Make Up da Cerimonia: Abbinare Abito e Trucco



In occasione di un evento come quello rappresentato da una cerimonia dovranno essere abbinati sia l’abbigliamento, l’acconciatura, gli accessori, sia il make up.

Durante le cerimonie come i matrimoni il look risulterà la parte su cui tutti gli ospiti invitati cercheranno di riporre la maggior cura. Dopo aver scelto e acquistato l’abito giusto, le scarpe in abbinamento, la borsa, l’acconciatura dei capelli e gli accessori sarà il momento di impreziosire il tutto attraverso la scelta del make up più idoneo allo stile con il quale vi proporrete alla cerimonia.

Molto spesso tale aspetto risulta la parte più difficile, soprattutto per chi è abituato ad utilizzare sempre lo stesso trucco, o per chi non se ne avvale affatto.

Tuttavia saranno sufficienti alcuni pratici consigli per completare il vostro look da cerimonia, senza dover ricorrere alla figura professionale di un make up artist.

 

CONSIGLI DA METTERE IN PRATICA PER UN MAKE UP ADATTO A QUALSIASI CERIMONIA

Durante il giorno, o la serata, della cerimonia il tempo potrebbe subire delle variazioni improvvise, a prescindere dalla stagione in cui l’evento è stato organizzato. Il make up stesso in tal caso potrebbe essere soggetto a sbavature fastidiose, richiedendo diverse aggiunte e ritocchi, proprio come accade molte volte all’acconciatura dei capelli.



Eventi climatici come pioggia, caldo eccessivo, vento, ecc. possono influire sullo stato del make up scelto, proprio per questo è generalmente preferibile optare per un trucco semplice ma di effetto, piuttosto che per un make up eccessivamente appariscente e pesante. Volendo utilizzare delle ciglia finte per aumentarne il volume dovrete assicurarvi della tenuta delle stesse, mentre nel caso di un rossetto particolarmente acceso sarà preferibile optare per una tipologia di marca indelebile e a prova di sbavature.

Attraverso la scelta dell’abito, della lunghezza e dello stile, ma soprattutto sui colori dello stesso si baserà anche il proprio make up.

Se la vostra scelta ricade su un abito a fantasia floreale dalle tonalità di colore acceso il make up in abbinamento potrà prevedere un tocco di blush color pesca per la pelle del viso, un ombretto color lavanda-lilla satinato sulle palpebre, oppure dalle tonalità marroni, viola scuro o nero, con l’aggiunta di una matita scura e del mascara abbondante, preferendo lasciare le labbra naturali con un tocco di lucido trasparente o color rosa pesca accennato.

Se l’abito scelto invece rispecchia le tonalità pastello si potrà optare per un make up dai toni caldi, con un finish brillante sulle palpebre dello stesso colore che dovrà essere ripreso sulle labbra, dai toni opachi, abbinati ad una matita scura e al mascara.

In presenza di un abito corto e ricamato si potrà optare per un make up più concentrato sulle labbra, scegliendo una tonalità simile al rosa corallo, lasciando gli occhi marcati da un eyeliner nero, mascara e sfumature accennate di tonalità marrone.

Per completare un make up su di un abito dai colori particolarmente accesi, come il rosso, si dovranno evidenziare soprattutto le labbra, delineandole con una matita prima di procedere alla colorazione, riprendendo il colore del vestito, lasciando invece le palpebre degli occhi sfumate da un tono marrone chiaro, con aggiunta di un ombretto luminoso color oro, matita scura e mascara nero.