Fattori che influenzano il costo di un montascale

Quanto può costare un montascale? I costi dipendono da tanti fattori, il principale dipende di sicuro dal tipo di modello che si va a scegliere. Con pedana, con poltrona o cingolato? Questi sono i tre tipi di montascale che una persona anziana o disabile può decidere di acquistare ed utilizzare.

Fattori che influenzano il costo di un montascale

I costi di questi prodotti variano a seconda di tanti fattori. Quali sono? Il sol fatto di acquistare un modello dotato di pedana piuttosto che un modello dotato di poltroncina può far risparmiare davvero tanti soldi.

La poltrona non è altro che un piccolo divanetto monoposto che, può essere personalizzato in diversi modi, ha un costo non indifferente, sicuramente maggiore a quello di una semplice pedana in metallo.

La poltrona, essendo personalizzabile, può essere costruita su misura, con i materiali scelti dal cliente e con un design più o meno accattivante. Chi deve installare un montascale con poltrona all’interno di un’abitazione spesso sceglie di realizzare la poltroncina in modo tale che si possa abbinare con il resto degli arredi. Ricordiamo però che tutto ciò ha un prezzo e più il prodotto viene modificato e maggiori saranno le spese da sostenere.



Ma la poltrona non è solo oggetto da design o di arredamento. La poltrona permette anche di ottenere quella comodità che una persona anziana altrimenti non avrebbe. Si tratta di un prodotto poco adatto a chi utilizza continuamente una sedia a rotelle in quanto chi lo dovrà utilizzare sarebbe poi costretto a scendere dalla stessa, salire sulla poltroncina del montascale, arrivare al livello successivo facendosi trasportare dal meccanismo, scendere dal montascale e salire su un’ulteriore carrozzina che dovrebbe situarsi nel livello di arrivo. Davvero molto scomodo in questo caso.

Per queste persone che sono costrette ad utilizzare una sedia a rotelle si consiglia di solito di utilizzare il modello a pedana, molto più semplice da utilizzare. Il disabile dovrà semplicemente salire a bordo della pedana per poi farsi trasportare al livello superiore o al livello inferiore. Questo modello potrà inoltre essere utilizzato non solo da chi si trova su una carrozzina ma anche da tutte quelle persone anziane che utilizzerebbero senza problemi il modello con poltrona.

Se invece ci troviamo a parlare dei montascale cingolati significa che stiamo parlando di quei modelli che possono essere trasportati da una zona ad un’altra con estrema facilità, proprio come se stessimo trasportando una comune sedia a rotelle. Ed infatti le somiglianze tra i due prodotti sono molto ma molto simili. La principale differenza è nel sistema motorio. Mentre nella sedia a rotelle troviamo le classiche ruote, nel montascale cingolato troviamo i cingoli o delle ruote posizionate in un sistema triangolare, un sistema adatto quindi a superare i gradini di una scalinata.

Esistono davvero tanti altri fattori che possono interferire con il costo finale di un montascale. Tra questi vogliamo ricordare la differenza tra i modelli che vengono installati all’interno e quelli che invece sono installati all’interno di un’abitazione. I modelli da esterno dovranno essere di un materiale nettamente più robusto e resistente per poter appunto resistere a pioggia, freddo e vento.